Right click is disabled
logo
logo

Cosplay

COSPLAY WORLD

COSPLAY: Abbreviazione di “costume play”
Performance art in cui i partecipanti indossano costumi ed accessori per rappresentare un determinato personaggio.

Il fenomeno nacque in Giappone tra la fine degli anni settanta e i primi anni ottanta, ma ebbe una certa rilevanza a partire dal 1995 quando la stampa giapponese dedicò per la prima volta un articolo a questo fenomeno quando un gruppo di ragazzi nella città di Tokyo indossò i costumi ispirati a personaggi della serie Neon Genesis Evangelion. Da allora il cosplay si è sempre più diffuso nel resto del mondo.
Poiché il fenomeno ha avuto origine in Giappone, il personaggio rappresentato da un cosplayer appartiene spesso al mondo dei manga e degli anime, ma non è raro che il campo di scelta si estenda ai videogiochi, alle band musicali, ai giochi di ruolo, ai film e telefilm e ai libri di qualunque genere e persino alla pubblicità.
Una piccola nicchia è costituita dai dollers, termine che indica un attore dilettante di “kigurumi” (bambole viventi). Questi cosplayer indossano maschere e una calzamaglia completa per trasformarsi totalmente nel loro personaggio.

fonte WikipediA

Le immagini sono state realizzate durante lo svolgimento di Torino Comics, salone e mostra mercato del fumetto che si svolge in primavera al “Lingotto Fiere” di Torino.
Evento nato nel 1994, Torino Comics è una splendida ed imperdibile occasione per ammirare cosplayer, incontrare autori ed editori nazionali ed internazionali e trovare fumetti rari, storici o moderni.